La bellezza attraverso gli occhi di Valentina di Fils de Revês

Le temperature si sono decisamente alzate, le giornate si stanno allungando, la voglia di mare è al massimo, ormai è evidente: l’estate è qui.
Ecco perché questo mese, per la nostra rubrica “La bellezza attraverso gli occhi di…” abbiamo intervistato per te Valentina Panisi, la mente dietro il brand Fils de Rêves, un marchio al 100% artigianale, autoprodotto e realizzato totalmente in Italia. Gentile e disponibile, Valentina ci ha raccontato la sua idea di bellezza e l’ispirazione dietro la sua ultima collezione di vestiti summer chic “Chase the sun”.

Chi sei? Come è nato il tuo brand?

Sono Valentina Panisi, cucio da sempre, circondata e cresciuta tra nonne sarte, nel 2010 alla fine dei miei studi alle scuole superiori professionali con indirizzo abbigliamento e moda nasce Fils de Rêves, mi sono creata io il mio lavoro, che mi piaceva e che desideravo.
Un piccolo brand che si contraddistingue per le stoffe ricercate: una predilezione per i colori e le fantasie fiorate, con L’obiettivo di valorizzare la bellezza, esaltando la personalità di ognuna: un’attenzione particolare è dedicata alla vestibilità dei capi, pratica, comoda e versatile.

Perché Fils de rêves?

Il nome Fils de Rêves, nasce una sera d’estate, significa “fili di sogni”. I fili della trama del tessuto che si intrecciano con i miei sogni, il mio sogno che si fonde con la realtà e si trasforma in abiti.

Ci racconti un po’ la tua ultima capsule collection “Chase the sun”?

“Chase the sun” significa “insegui il sole” – per crearla mi sono ispirata a uno dei miei film preferiti “Mangia, prega, ama”, la cui protagonista, Liz, è una donna coraggiosa, alla ricerca della felicità interiore, intraprende viaggi in città bellissime, indossando abiti comodi, belli e ricercati, s’imbatte in atmosfere e paesaggi da sogno, ritrovando l’amore…
Con questa collezione, volevo trasmettere il viaggio alla ricerca del sole, della felicità, delle sensazioni di leggerezza che si provano al mare, tra le onde, con i piedi nella sabbia, le atmosfere dorate e calde che ti fanno sentire a casa, ascoltare piccoli dolci rumori dei gesti quotidiani e riscoprire l’amore per le piccole cose…
Attraverso nuovi modelli di abiti volevo riflettere nella mente di chi li indossa le passeggiate al mare, i viaggi in macchina cantando le vostre canzone preferite, il primo profumo di sole sulla pelle…un sogno ad occhi aperti!

Parlando di sole, come prepari la tua pelle per l’estate?

Ultimamente mi sto appassionando molto alle questioni beauty e sto preparando la mia pelle all’estate a suon di scrub casalinghi fatti da me con zucchero, farina di cocco e olio di mandorle e chili di crema idratante, per avere sempre una pelle idratata e detersa.

E i capelli?

I miei capelli sono ricci e trattati da colorazione, quindi utilizzo sempre uno shampoo volumizzate, balsamo, e prima di asciugarli applico i cristalli liquidi, il tutto con prodotti bio, ho eliminato quasi del tutto i prodotti industriali per la cura del corpo!

Qualche trucco per prolungare l’abbronzatura?

Per la questione abbronzatura, sorrido, perché posso stare ore ed ore a prendere il sole, con protezione ovviamente, ma avendo la pelle chiarissima divento rossa come un gamberetto e il colorito che mi resta è una leggerissima ambratura della pelle che scompare dopo qualche settimana. Non sono quindi la persona più indicata per parlare di abbronzatura hahah

Il consiglio di bellezza più prezioso ricevuto dalla nonna\mamma?

Mamma e nonna mi hanno sempre consigliato di usare le creme idratanti viso, per avere sempre una bella pelle e rimandare il più tardi possibile le rughe 🙂

Share your thoughts