Scopri sul nostro blog cosa sono esattamente i siliconi e il loro ruolo nei prodotti per i capelli

Quindi, alla fine, cosa sono questi siliconi?

I siliconi sono un gruppo di ingredienti (che di solito finiscono in “-one”) che sigillano e rendono impermeabili i tuoi capelli; semplificando le cose, possiamo dire che hanno la stessa funzione del silicone che l’installatore ha usato per sigillare il tuo box doccia.
Da un lato, dunque, il silicone impedisce la penetrazione dell’umidità che porta ad avere i capelli gonfi, crespi, impresentabili insomma (e questo ci piace!), ma allo stesso tempo impedisce anche la penetrazione degli ingredienti attivi e nutrienti e di tutti quelli che rendono la chioma sana e luminosa – e questo non ci piace affatto! Perché una privazione di questo tipo, a lungo andare, non solo porta a dei capelli spenti e opachi, ma anche ad appesantirli, perché il grande difetto dei siliconi è che nel tempo si accumulano. È una relazione amore – odio, insomma. ☺

Quanti tipi di siliconi ci sono?

Per rendere la faccenda più semplice, diciamo che esistono due grandi categorie di siliconi: quelli che si sciolgono in acqua e quelli che non si sciolgono in acqua. Ovviamente i più problematici appartengono alla seconda categoria.

Come li possiamo riconoscere dall’etichetta?

Iniziamo dai più temibili:

dimethicone (il peggiore è anche il più utilizzato grazie al suo costo molto economico)

cetyl dimethicone

cetearyl methicone

dimethiconol

stearyl dimethicone

trimethylsilylamodimethicone

amodimethicone

Un altro silicone molto utilizzato dall’industria cosmetica nei prodotti dedicati ai capelli è il cyclomethicone. Ma essendo un silicone idrosolubile e in più volatile, non si accumula nei capelli, evapora senza lasciare residui; non ci sentivamo di includerlo nella lista dei temibili.

Come liberarsene?

La soluzione è abbastanza semplice, in teoria: evitare di utilizzare prodotti che li contengono. Passare a shampoo, balsamo, maschere capelli senza siliconi. Questo per quanto riguarda la teoria, adesso veniamo alla pratica.

Cura di disintossicazione

Bisogna tenere a mente che i siliconi non se ne andranno così facilmente da un giorno all’altro. I siliconi sono testardi, non si staccheranno facilmente dai tuoi capelli. In media ci vorrà quasi un mese prima di poter dichiarare in tutta onestà che i tuoi capelli “silicon-free”.
Inoltre, come ogni cura di disintossicazione, sappi che ci saranno alti e bassi – preparati a delle giornate di capelli indomabili, a delle scoperte incredibili (tipo di avere in realtà dei capelli secchi, quando per tutta la vita hai pensato di averli grassi), al prurito occasionale ecc. Ma fidati che alla fine dei conti il tuo sforzo verrà ripagato… con una chioma leggera, morbida e luminosa!

Nota bene

Bisogna notare che la sicurezza dei siliconi, sin dalla loro invenzione, non è mai stata messa in discussione. I siliconi sono sostanze inerti e ipoallergeniche, non creano nessuna sensibilizzazione e non interagiscono in nessun modo con la pelle e i capelli. Ma il loro grande punto di forza, la loro inerzia, secondo alcuni è anche il loro più grande difetto – non porta nessun beneficio ai capelli, ed è la ragione per cui non li troverai nei prodotti Ethical Grace

  • Tutto
  • Conoscere i cosmetici
  • Cultura del benessere

Tutto quello che c’è da sapere sugli antiossidanti e il loro effetto sulla pelle

Il segreto di una bella pelle dall’aspetto giovane e sano, senza rughe e discromie, ormai non è più un segreto. Lo sanno tutti e tutti continuano a ripetertelo : dal tuo dermatologo, al dietologo, alla tua mamma, addirittura al barista del caffè all’angolo. Eh si, oggi vogliamo parlarti dei super-famosi antiossidanti. Che ti servano lo…

Macchie scure sulla pelle? Segno che hai preso troppo sole

Sono la bestia nera delle donne tra i 40 e i 60 anni, sebbene colpiscano anche gli uomini. Non sono pericolose, perché sono soltanto il risultato di una distribuzione disomogenea della melanina, sopratutto in alcune aree del viso e sul dorso delle mani. Ma sono antiestetiche. E segnano senza pietà gli anni che passano. Per di più,…

Fiori: dal giardino all’ingrediente cosmetico

A chi non piace l’idea di petali di rosa, fiori d’arancio o boccioli di gelsomino nel proprio barattolo di crema? Ma vi siete mai chiesti come finiscono questi fiori dentro le creme, i sieri, le emulsioni? Oggi vogliamo spiegarvi passo per passo il percorso che porta i fiori dal giardino dentro i vostri contenitori di…

Rosacea – un disturbo estetico molto delicato.

Si stima che in Italia, oltre 3 milioni di persone, circa il 7-8% della popolazione adulta, soffra di rosacea. E il numero – complice lo stile di vita moderno, le diete non equilibrate, lo stress e l’ansia – è in continua crescita. Spesso confusa con altri disturbi, come la couperose, viene sottovalutata come malattia e solo…

Pelle secca addio!

Cosa hanno in comune gli squali, le germe di grano e l’olio di oliva? Lo squalene - sostanza largamente diffusa in natura, molto importante nella fisiologia degli animali e delle piante, nonché uno dei principali componenti del sebo umano. Se immaginiamo l’acido ialuronico come un grande bicchiere di acqua dissetante per la nostra pelle, lo…

Future mamme – 4 ingredienti cosmetici da evitare in gravidanza

Un recente studio condotto da una squadra di ricercatori francesi del laboratorio Evolution des régulations endocriniennes (Muséum national d’histoire naturelle-CNRS) punta il dito contro gli effetti indesiderati dei perturbatori endocrini sullo sviluppo del cervello dei neonati. Difatti, queste sostanze dalla struttura simile a quella dei nostri ormoni possono accendere, spegnere o modificare il normale segnale…

L’ingrediente migliore per una pelle morbida e liscia?

Come per tutte le cose, anche nel mondo dei cosmetici le mode vanno e vengono. Gli ingredienti cambiano spesso, di anno in anno. Tutti, a parte lui. Grazie alle sue straordinarie, ineguagliabili capacità, l’acido ialuronico: sembra non passare mai di moda. Ma cos’è? L’acido ialuronico è un polisaccaride prodotto naturalmente dal corpo umano, con lo…

La pelle e l’inquinamento – piccola guida di sopravvivenza alla vita in città

Ormai è un dato di fatto, il mondo è intossicato dall’inquinamento atmosferico. I dati diffusi dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità lasciano a bocca aperta: 9 persone su 10, ossia 92% della popolazione globale respirano aria troppo inquinata che danneggia la loro salute e abbassa la loro qualità della vita. Un dato scioccante, ma cosa c’entra…

5 consigli per una pelle luminosa

Non è facile mantenere il viso radioso, soprattutto in questo periodo, quando la temperatura esterna scende parecchio sotto zero. Ma seguendo i nostri 5 consigli puoi iniziare il nuovo anno in bellezza, facendo piazza pulita di impurità e opacità. L’importante è provare a seguirli per almeno un mese, il tempo minimo suggerito dai dermatologi e…

29 anni: l’età in cui la pelle inizia a invecchiare. Cosa è meglio sapere sui trattamenti anti-età

Secondo gli esperti, è intorno ai 29 anni che la nostra pelle inizia a perdere la sua naturale elasticità e compattezza ed inizia a diventare più rilassata, meno soda. La sintesi e i processi di riparazione delle fibre di elastina e di collagene rallentano e iniziano a comparire le prime rughe d’espressione nelle zone sensibili:…

5 motivi per cui non riesci a liberarti dell’acne

Giusto quando pensavi di essere riuscito a sbarazzartene, eccola che ritorna! L’acne ha una certa abilità di comparire proprio nei momenti peggiori: prima dell’appuntamento della tua vita, di un colloquio di lavoro importante, di una serata di gala. E non risparmia nessuno! È vero che l’acne di solito è il flagello del periodo dell’adolescenza, ma…

Cosa sono i parabeni?

Di questi tempi ne sentiamo parlare spesso. Ma cosa sono questi parabeni? I parabeni sono fra i conservanti più usati. Non solo nei cosmetici, ma anche negli altri prodotti di uso quotidiano: alimenti, farmaci, prodotti per l’igiena della casa. Anche se si possono trovare in natura , nelle piante, generalmente, i parabeni in comercio sono…

Prendersi cura della pelle dopo l’estate: 5 consigli per il ritorno in città

Dopo l’estate, in cui abbiamo fatto il pieno di sole, ma anche di vento, di salsedine, aria condizionata e a volte anche di cloro, la nostra pelle appare secca e disidratata, ruvida e ispessita, con le risorse idriche e lipidiche scarseggianti. Una volta tornati in città, non solo dobbiamo fare i conti con i danni…

6 consigli per prendere il sole in estate

Il sole allunga la vita. Almeno è quanto afferma uno studio svedese condotto per oltre 20 anni su 30 mila donne, pubblicato all’inizio di quest’anno sulla rivista Journal of Internal Medicine. Lo studio iniziato nel 1990 ha coinvolto donne svedesi di età compresa tra i 25 e i 64 anni - spiega Giampiero Girolomoni, presidente…

5 ingredienti che devono essere contenuti da una buona crema viso

Ognuno di noi ogni giorno tratta la propria pelle con diversi prodotti: creme idratanti, anti-rughe, fluidi per pelli miste e così via. Ma quando ci spalmiamo la solita crema viso, ogni mattina, sappiamo di cosa è composta? Ecco una breve guida dei principali ingredienti che devono essere contenuti da una buona crema viso. Emollienti In…

2 Comments

Join the discussion and tell us your opinion.

Agosto 28, 2018 at 12:21 pm

Buongiorno! Mi chiamo Chiara. uso i vostri shampoo e mi trovo benissimo: lasciano i capelli leggerissimi e puliti molto a lungo. Ho però un dubbio: per quel che ne so il capello è fatto da cellule morte (di cheratina) per cui mi chiedo: cosa c’è da nutrire? E quindi a cosa dovrebbero essere dannosi i siliconi?! Grazie!!!

Ethical Grace
Agosto 31, 2018 at 2:48 pm
– In reply to: Chiara

Ciao Chiara,

Grazie del tuo feedback, siamo molto contenti che il nostro shampoo ti piaccia. Si, hai ragione i capelli sono ammasso di cellule morte, quindi non hanno bisogno ne di essere nutriti, ne di ‘respirare’ come tanti credono. Quello che deve essere nutrito è il cuoio capelluto, sede dei bulbi capillari, le piccole centraline dove nascono i capelli. Più le cellule dei bulbi capillari hanno a disposizione nutrienti, vitamine e minerali, più i capelli cresceranno forti, spessi e brillanti. Per quanto riguarda la tua domanda sui siliconi e la loro dannosità, dipende di che siliconi parliamo: quelli volatili, non rimanendo a lungo a contatto con la pelle e il cuoio capelluto, non recano assolutamente nessun danno, quelli più pesanti invece si accumulano nel tempo e sul cuoio capelluto formano una pellicola sigillante che impedisce la penetrazione delle sostanze nutritive, invece sui capelli, questa accumulo pesa e appesantisce i capelli, rendendoli più opachi e spenti. Spero di aver risposto alle tue domande. Non esitare a scriverci se per caso ne avrai delle altre.

Leave a reply